Flusso di lavoro per lettura e scrittura di file

Adobe AIR 1.0 e versioni successive

Il flusso di lavoro per lettura e scrittura di file è riportato di seguito.

Inizializzare un oggetto File che punta al percorso

L'oggetto File rappresenta il percorso del file con cui si desidera lavorare (o un file che verrà creato di seguito).

var file:File = File.documentsDirectory; 
file = file.resolvePath("AIR Test/testFile.txt"); 

Questo esempio utilizza la proprietà File.documentsDirectory e il metodo resolvePath() di un oggetto File per inizializzare tale oggetto. Tuttavia, sono disponibili diversi altri modi per puntare un oggetto File a un file. Per ulteriori informazioni, consultate Puntamento di un oggetto File a un file.

Inizializzate un oggetto FileStream.

Chiamate il metodo open() o il metodo openAsync() dell'oggetto FileStream.

Il metodo chiamato dipende se si desidera aprire il file per operazioni sincrone o asincrone. Utilizzate l'oggetto File come il parametro File del metodo open. Per il parametro fileMode, specificate una costante dalla classe FileMode che indichi il modo in cui si utilizzerà il file.

Ad esempio, il codice seguente inizializza un oggetto FileStream utilizzato per creare un file e sovrascrivere qualsiasi dato esistente:

var fileStream:FileStream = new FileStream(); 
fileStream.open(file, FileMode.WRITE); 

Per ulteriori informazioni, consultate Inizializzazione di un oggetto FileStream e apertura e chiusura di file e Modalità aperte FileStream.

Se il file è stato aperto in modo asincrono (mediante il metodo openAsync()), aggiungete e configurate i listener di eventi per l'oggetto FileStream.

Questi metodi listener di eventi rispondono a eventi inviati dall'oggetto FileStream in varie situazioni, come quando i dati vengono letti dal file, quando si verificano degli errori I/O oppure quando vengono scritti tutti i dati da scrivere.

Per informazioni dettagliate, consultate Programmazione asincrona ed eventi generati da un oggetto FileStream aperto in modo asincrono.

Includete il codice per lettura e scrittura di dati, secondo necessità.

Sono disponibili molti metodi della classe FileStream correlati a lettura e scrittura. (Ognuno inizia con "read" o "write".) Il metodo selezionato per eseguire la lettura o scrittura dei dati dipende dal formato dei dati nel file target.

Ad esempio, se i dati nel file target sono testo codificati in UTF, è possibile utilizzare i metodi readUTFBytes() e writeUTFBytes(). Per gestire i dati come array di byte, è possibile utilizzare i metodi readByte(), readBytes(), writeByte() e writeBytes(). Per informazioni dettagliate, consultate Formati di dati e selezione dei metodi di lettura e scrittura da utilizzare.

Se il file è stato aperto in modo asincrono, assicuratevi che siano disponibili dati sufficienti prima di chiamare un metodo di lettura. Per informazioni dettagliate, consultate Buffer di lettura e proprietà bytesAvailable di un oggetto FileStream.

Prima della scrittura in un file, per poter verificare la quantità di spazio di disco disponibile, è possibile controllare la proprietà spaceAvailable dell'oggetto File. Per ulteriori informazioni, consultate Rilevamento dello spazio disponibile su un volume.

Chiamate il metodo close() dell'oggetto FileStream una volta eseguite le operazioni con il file.

Chiamando il metodo close() il file viene reso disponibile per altre applicazioni.

Per informazioni dettagliate, consultate Inizializzazione di un oggetto FileStream e apertura e chiusura di file.

Per visionare un'applicazione di esempio che utilizza la classe FileStream per la lettura e scrittura di file, consultate i seguenti articoli del Centro per sviluppatori Adobe AIR: